lunedì 11 febbraio 2013

Frittelle con le mele e immagini acqua alta e neve a Venezia Giudecca





Qui è arrivata la neve, sta nevicando da stamattina e i disagi per chi si deve spostare in macchina non mancano, peccato per il carnevale, domani ci sarebbe il gran finale, speriamo che la neve diventi pioggia e si lavino le strade....E' bello vedere tutto imbiancato ma in pianura non siamo attrezzati per far fronte a queste problematiche, perchè son cose che succedono raramente ......Le foto di Venezia,  Giudecca sono state fatte da mia figlia Rosa che ha passato la notte lì per lavoro. Ma vediamo la ricetta di Gloriaiaia,  trovata su Cookaround, questa è la mia versione:
Frittelle con le mele:
    • 2 uova
    • 1/2 bicchiere di latte, liquore a piacere e per ultimo il lievito.
    • 70 g zucchero, più quello per spolverarle
    • 250 g farina00
    •  1/2 busta lievito per dolci
    • 2 dita di olio evo
    • 1 mela
    • olio arachide per friggere, sale
    In una terrina amalgamiamo uova, latte, zucchero , farina, profumiamo col liquore, io ho usato limoncello, aggiungiamo l'olio, la mela sbucciata e tagliata a pezzetti
    Friggiamo le frittelle in olio di arachide, formandole aiutandoci con due cucchiai, le passiamo sulla carta per i fritti e le passiamo nello zucchero semolato.....E festa sia!!!!!
     Note: io non ho messo nè uvetta, nè pinoli perchè a casa c'è chi non gradisce ma secondo me  ci sarebbero stati bene, la mela da morbidezza all'impasto, buone, buone.....E buon martedì grasso a tutti!

    17 commenti:

    1. Buonissime queste frittelle, mia mamma le faceva spesso quando ero piccola! :) Complimenti e un bacione, buona serata :) :*

      RispondiElimina
    2. Anche qui nevica da morireee! Non smette più! Mamma mia, che tormenta! E che freddo! Le frittelle di mele non le mangio da quando ero piccolina.. che voglia... queste hanno un aspetto meraviglioso...! Complimenti e un caldo abbraccio <3

      RispondiElimina
    3. Al solo vederle mi sembra di sentirne il profumo e mi viene l'acquolina in bocca ;-)
      Anche a Torino sta nevicando dalla notte scorsa... ma poiché era programmata e le scuole sono chiuse per festività di carnevale non ci sono stati disagi ed in più servirà a pulire l'aria!!!
      Tante serene e gioiose giornate
      nonnAnna

      RispondiElimina
    4. Mai fatte con le mele e quindi URGE farle entro domani! Grazie per la ricetta!!! Paola

      RispondiElimina
    5. Da noi ieri pioggia.. ma oggi.. sole!!!! buone le frittelle di mele.. smack :-)

      RispondiElimina
    6. Che meraviglia queste frittelle!!!!

      RispondiElimina
    7. Belle e buone le frittelle brava *_*

      RispondiElimina
    8. Ma che carine queste frittelle! Come sono presentate bene! E le altre foto poi... Grazie per averle condivise con noi, sono stupende!!!

      RispondiElimina
    9. Quelle sono le frittelle che preferiamo, le abbiamo fatte giorni fa ma qualcosa è andato storto con la frittura, sono uscite mezze crude purtroppo! Le rifaremo comunque!
      Stupende le foto che hai scattato, hanno una suggestione ed una magia!
      Bacioni da Sabrina&Luca

      RispondiElimina
    10. rinunciare alle frittelle è stata dura ma a quel maltempo no!!

      RispondiElimina
    11. il fascino di venezia con la neve è ineguagliabile!!!e le vostre frittele non sono da meno...un abbraccio...

      RispondiElimina
    12. Vedere Venezia imbiancata ah un fascino incredibile :) Qui per fortuna è stata una minaccia durata poche ore, ci ha pensato subito dopo la pioggia a sciogliere tutto. Che buone le frittelle di mele, mi ricordano tanto nonna. Un abbraccio, buona serata

      RispondiElimina
    13. Non oso immaginare i disagi cavolo...che buone queste frittelle le adoro

      RispondiElimina
    14. ci gustiamo volentieri sia i tortelli che le foto della neve di venezia

      RispondiElimina
    15. Ciao, buone le frittelle e belle le foto.....peccato per la fine del Carnevale!!!
      Baci

      RispondiElimina
    16. deliziose le frittelle, suggestive le immagini!! Un abbraccio SILVIA

      RispondiElimina
    17. Complimenti per tutto: il blog, il nome del blog, le ricette e le foto della Serenissima.
      Se vi va passate a trovarmi!
      Il vs. nuovo follower: il cuoco disperato!

      RispondiElimina