domenica 27 gennaio 2013

Torta mele, noci e amaretti....

                                                                La villa per la mamma   di Vittorio Malpassuti
Perchè tu mi dici
che sei stanca,
io ti faccio,
per il tuo riposo,
una piccola villa
sulla riva del mare.
Esiguo è questo foglio,
non più grande del palmo
d'una tenera mano.
Pure ha spazio che basta.
E qui metto la strada
con la siepe e le more,
e qui metto le aiuole,
e qui con un fruscio
di timidi piedini,
i pioppi e il viale.
E qui metto, sul mare,
il dolce girotondo
di quattro finestre
di quattro sorelle
vestite di verde.
E un tetto di rose.
E un grido di gioia.
Ci metto l'amaca
che dondola lenta,
ci metto la tenda,
ci metto i tuoi fiori,
ci metto il mio cuore.
Riposati. E' tua.

Questa  poesia l'aveva imparata mia figlia a scuola, un po' di anni fa, e mi aveva toccato il cuore, mi sembrano parole dolcissime che tutte vorremmo dedicare a nostra madre...La mia avrebbe festeggiato il compleanno il 23 gennaio e in quella data noi ci siamo riuniti a cena, con fratello e sorelle perchè sappiamo che lei è felice di vederci uniti. Ogni compleanno richiede una torta, questa di mele, noci e amaretti profuma di casa, di mamma e io la dedico a lei ( e agli angioletti che le fanno compagnia!).

Vediamo come fare:
  • Ingredienti:
  • 250 g farina00
  • 2 uova
  • 150g zucchero
  • 60ml olio (io uso mais)
  • 3 mele
  • 100g amaretti
  • 200 g  noci
  • 1/2 bustina lievito
  • limoncello qb
  • 1 pizzico di sale
 Procedimento. 
In una ciotola mescoliamo uova, zucchero, farina, olio, le mele sbucciate e tagliate a cubetti, metà noci, sgusciate e tritate, il pizzico di sale, il lievito e profumiamo con una spruzzata di limoncello.
Versiamo l'impasto nello stampo  diametro 24 , come al solito con il fondo ricoperto di carta forno e cospargiamo con un mix ottenuto unendo le rimanenti noci tritate con gli amaretti sbriciolati. Passiamo in forno a 180° per 35 minuti circa. Come al solito vale la prova stecchino.
Note. E' una torta che avevo in mente di fare da tempo, a noi è piaciuta molto, una delle figlie ha detto che la mette nella sua  Top ten...Ringrazio l'amica Caterina per la ricetta  e la prossima volta.........
    Frittelle per tutti........
 

27 commenti:

  1. * Grazie per questa deliziosa ricetta che rifarò alla prima occasione... noci e amaretti sono un'accoppiata che mi stuzzica molto ;-)
    * Se ti interessano favole inedite per bambini (o per chi vuol sentirsi tale anche solo per un momento) o vedere cosa fare riciclando, riusando, creando... fai un salto da me.
    Tante serene e gioiose giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
  2. Mi hai fatto commuovere... ogni volta trovo qui un post profondo ed emozionante... grazie, grazie di cuore :) La tua mamma è un angelo orgoglioso di te, di voi <3 Complimenti per questa torta deliziosa e piena di amore, un abbraccio :*

    RispondiElimina
  3. mmmmmmmmmmm deve essere molto buona!!!!!!bella l'idea di riunirvi nel compleanno della mamma vi fa sentire più vicino a lei e poi contribuisce a tramandare il dolce ricordo della nonna ai nipotini.......ciao e grazie della ricetta

    RispondiElimina
  4. Non uso mai gli amaretti nei dolci.. nonostante ricordo che mi piacevano moltissimo! Deve essere squisita la tua torta.. baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  5. mamma mia che bella la poesia!
    e che dire della torta?
    golosissimaaaa!!!!
    brave!

    RispondiElimina
  6. mele noci amaretti che si può volere di più!!!

    RispondiElimina
  7. La poesia arriva dritta al cuore e non ci sono aggettivi per definirla tanto è unica. La torta di mele è tra le mie preferite, sa di casa, famiglia e di buono! Grazie per averci regalato emozioni e bontà. Paola

    RispondiElimina
  8. Mele noci e soprattutto amaretti: questo è il paradiso! Emozionante...come tutto questo post!

    RispondiElimina
  9. Che belle parole... non sono mamma ma mi piacerebbe sentirmele dire. Immagino che la tua ne sarebbe felice... Un abbraccio e complimenti per la torta, è vero, sa di cose buone, sa della tua mamma.

    RispondiElimina
  10. bella la poesia e golosa la torta, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. Bellissima poesia, sono le parole che ogni mamma vorrebbe sentirsi dire!
    Buonissima e golosa la torta, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. davvero sofficissima e buonissima!

    RispondiElimina
  13. Quanto sei tenera.. mi hai davvero commossa. La tua mamma sarà fiera di te e avrà gustato questo dolce nel cuore. Un bacione, anima bella. <3

    RispondiElimina
  14. che buono quello strato croccante sopra, complimenti dev'essere buonissima.

    RispondiElimina
  15. gnam gnam che buono, mi manca giusto il dolce per stasera, passo a prenderne un paio di fettine??
    Sempre buone le vostre ricette. Vi ringrazio anche per le visite che mi fate, sempre molto gradite.
    bacioni e buona serata

    RispondiElimina
  16. che dolce la poesia:)
    e la torta e' davvero buonissima le mele con gli amareti ci stanno davvero molto bene! auguri anche se in ritardo!
    un bacione

    RispondiElimina
  17. E' un apoesia che tocca il cuore e la torta di certo era buonissima, poi aveva in aggiunta il sapore del ricordo.
    Io sono nata il giorno prima della tua mamma :).
    In ritardo mi auguro le arrivino anch ei miei auguri.
    Debora

    RispondiElimina
  18. Anche la mia mamma tanti anni fa se ne è andata, ancora giovane... in realtà. E io ogni tanto la cito nel mio blog, perché anche dopo oltre venti anni il mio cuore ha ancora bisogno di condividere qualcosa con lei. Bella la poesia e commovente. Sicuramente avrebbe apprezzato molto anche la vostra torta di mele, golosa come era!!! E' deliziosa...

    RispondiElimina
  19. è bella che vi siete voluti riunire tutti, credo che l'avrebbe resa felice vuole dire che lasciato tante persone che si vogliono bene

    RispondiElimina
  20. Che bella!La mamma sarà felicissima ,tanti complimenti un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Mi hai commosso cara,son sicura che tua mamma vi avrà guardato ed amato anche da lassù,serena di vedervi uniti..è la cosa che ogni genitore vorrebbe per i suoi figli,quell'armonia che li unisca anche dopo di loro!
    Una torta dolcissima,che avrà deliziato una cena perfetta!Baci cara!

    RispondiElimina
  22. ciao, proprio bello il tup blog. se ti fa piacere passa da me!

    RispondiElimina
  23. Bella la poesia e ottima la torta di mele,
    Sto andando a ritroso e devo dire che avete sempre delle ottime idee.
    Buona serata
    Mandi

    RispondiElimina
  24. Mi si è stretto il cuore a leggere la poesia e la dedica dolcissima che hai fatto alla tua mamma. Sono sicura che da lassù sarà stata felice di vedere i sui ragazzi riuniti insiemeed orgogliosa di loro.
    La torta di mele è proprio quella che più di tutte profuma di mamma. Lei l'avrebbe apprezzata tanto :) Un abbraccio, buona settimana

    RispondiElimina
  25. un post dolcissimo,pieno di ricordi e di amore...la tua mamma da lassu' ne sara' stata felice!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  26. Una torta irresistibile introdotta da un testo magistrale

    RispondiElimina
  27. una torta buonissima
    Bella anche la poesia.
    buona giornata

    RispondiElimina