giovedì 30 agosto 2012

Ricordi d'estate e profumo di rose del deserto




La prima settimana di agosto abbiamo passato qualche giorno al mare, a Jesolo, che io chiamo mare nostrum perchè fa parte dei ricordi di una vita, da bambina le vacanze con la famiglia, poi da ragazza una settimana da sola con un'amica, che trent'anni fa non era cosa da poco, poi con le figlie piccole che mettevamo con le ruote della carrozzina a mollo in riva per far sentire loro il fresco del mare...Ora le figlie sono ventenni e il papà che è un tenerone spera sempre si riesca ad andare almeno un giorno tutti insieme al mare come ai vecchi tempi...Quest'anno siamo arrivati in tempo per vedere le sculture di sabbia che erano dedicate a Venezia, vi lascio qualche immagine  prima di passare alla ricetta.
Tornata a casa, sprezzante delle alte temperature, ho biscottato,  ricetta non nuova, ma meritevole e poi le rose del deserto sanno di vacanza..o no?
Rose del deserto, ingredienti:
  • 2oo g farina 00
  • 50 g fecola o frumina
  • 150 g zucchero
  • 100 g burro morbido
  • 1/2 bustina lievito vanigliato
  • corn flakes
  • 2 uova
  • zucchero a velo
Procedimento: Preparate un impasto ben amalgamato con tutti gli ingredienti, formate delle palline aiutandovi con due cucchiaini e passatele in una terrina con i corn flakes, facendoli rotolare per farli aderire bene. Disponeteli in una teglia ricoperta di carta forno, un po' distanziati perchè lievitano e fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa. Serviteli cosparsi di zucchero a velo....


36 commenti:

  1. Bellissime le sculture di sabbia e buonissimi i biscottini. Bentornata!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Che bellissime foto e che creazioni magnifiche!!!!!!!
    Ma sopratutto che biscotti deliziosi!!!!!
    Un bacione cara!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Le rose del deserto!! Sai che da piccola le facevo sempre con mia madre? ma non era queste, le facevamo con fiocchi di cereali e cioccolato fuso!! ;-) Direi che però sono entrambe buone versioni!!

    RispondiElimina
  4. che bella questa immagine che hai dato delle vacanze al mare con la famiglia, mi hai fatto ricordare le vacanze di quando ero bambina.
    Andavamo sempre anche noi a Jesolo fino a qualche anno fa quando Elsa è stata divorata dalle zanzare e quasi ci lasciava le penne.
    Stavo bene a Jesolo, mi manca e grazie per queste splendide foto
    deliziosi anche i dolcetti
    un bacione

    RispondiElimina
  5. Mamma mia, quelle sculture di sabbia sono delle vere opere d'arte. Sembra incredibile che con dei minuscoli granellini si possa realizzare tanto!
    Deliziosi i tuoi biscottini sgranocchiosi, li adoro :) Baci, buon we

    RispondiElimina
  6. Wowwwwwww son favolose le sculture di sabbia caspiterina!!!! Ottimi invece i dolcetti.. smack e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  7. mai riuscita a vedere le sculture di sabbia a Jesolo!ci vado ogni anno a giugno di solito...ma quest'anno non avevo nulla da festeggiare...ci andavo a giugno perchè in quel mese è iniziata la nostra convivenza...peccato...per tutto.meglio che mi mangi una rosa altrimenti va a finire che bagno la tastiera del pc

    RispondiElimina
  8. Splendide queste sculture, io ammiro moltissimo coloro che creano questi capolavori che poi, PECCATO, vengono diciamo "smontati". Ho mangiato qualche tempo fa queste rose del deserto ma non ne conoscevo la ricetta. Grazie mille, ora devo provare a farle! Paola

    RispondiElimina
  9. Due diverse sculture, entrambe bellissime, E i biscotti saranno buonissimi!

    RispondiElimina
  10. tanto tempo fa almeno 20 anni fa mi regalarono una rosa del deserto.. era stupenda..
    ora vedo i tuoi biscotti e mi riempieno di bei ricordi e malinconia!! brava

    RispondiElimina
  11. post fantastico e foto meravigliose metti sopra il caffè che faccio un assaggio

    RispondiElimina
  12. Galletas caseras exquisitas lucen crujientes y las esculturas de arena fantásticas,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  13. adoro questi biscotti!!!sono tra quelli che mi danno + soddisfazione!!!

    RispondiElimina
  14. Quanto mi piacciono!!!
    E' da tanto che non li faccio!!
    Bravissime come sempre!!
    Un abbraccio Carmen

    RispondiElimina
  15. Questi biscottini sono deliziosi,li ho fatti una volta e mi hai fatto venir voglia di rifarli.
    Bravissima come sempre,un abbraccio e buona giornata.

    RispondiElimina
  16. sono le rose del deserto più belle che abbia visto :-)

    RispondiElimina
  17. Ciao! complimenti per il blog, davvero carino e ricco di ricette interessanti e spunti creativi! Mi unisco fra i tuoi sostenitori per non perdermi le tue prossime realizzaioni!
    Passa da me, se ti va, condivideremo nuove idee culinarie!
    A presto!

    RispondiElimina
  18. Le sculture di sabbia sono bellissime ma le rose del deserto non sono da meno, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  19. che belle l sculture io non sono riuscita a vederle!!! vuol dire che intanto mi gusto questi splendidi dolcetti!!!!
    baci

    RispondiElimina
  20. Wowww bellissime!!mai viste di così belle!complimenti che bella ricetta!mi piace!Ciaoo ragazze

    RispondiElimina
  21. Le rose del deserto, mi devo proprio decidere a provare a farle! le tue parlano da sole ;)

    RispondiElimina
  22. Ciao, anch'io sono legata a Jesolo da anni di ricordi legati alle vacanze al mare.....e ogni anno visito le sculture di sabbia che sanno dare sempre grandi emozioni!!!
    Legate ai ricordi sono anche le rose del deserto, ma quanto buone sono!!!
    Baci

    RispondiElimina
  23. Bellissime le rose del deserto e chissà che buone...!! Le sculture di sabbia sono spettacolari!!
    Franci

    RispondiElimina
  24. Ciao,

    Vogliamo presentarLe il sito Ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 62000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano specializzati in ricette di cucina. Inoltre abbiamo creato il Top blogs di ricette, dove può trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, e dove Lei può anche aggiungere il Suo: http://www.ricercadiricette.it/top-blogs-di-ricette. Noi indicizziamo le sue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non deve preoccuparsi di nient’altro poiché tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Brasile, Spagna, Francia, Germania, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuole diventare un membro di questa grande famiglia?

    Ci può trovare anche su Facebook!

    Siamo a Sua disposizione!
    Andreu
    info@ricercadiricette.it

    RispondiElimina
  25. Grazie per la ricezione. Cercherò al più presto!

    RispondiElimina
  26. belle le sculture di sabbia, e squisite le tue rose del deserto, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  27. jesolo è una bella località e complimenti per le rose nel deserto

    RispondiElimina
  28. ciao!! belli e buonissimi quei dolcetti, ma sai che una volta ho provato a farli e mi si sono tutti spaparanzati sulla teglia!! mi segno la vostra ricetta e riprovo a farli, sono troppo buoni!!

    RispondiElimina
  29. Vacanze o non vacanze le vostre rose del deserto sanno di buono. Hanno un aspetto golosissimo.
    Un bacione

    RispondiElimina
  30. Belle le sculture di sabbia..golose le vs rose del deserto!!
    Ciaoo

    RispondiElimina
  31. molto belle le sculture di sabbia.
    Il dolce è invitante!
    Lu

    RispondiElimina
  32. Che dolce ritorno cara!
    Bentornata anche a te*

    RispondiElimina
  33. Ciao, riècco anche me!
    Tutto bene?
    Sono da poco rientrata dalle ferie, per questo mi scuso per il commento breve, praticamente solo un saluto veloce... ho ancora un pò di cose da "rientro" da sbrigare ^_^ !

    Siete sempre nel mio cuore...
    ... e anche se da oggi, per ragioni varie, non riuscirò più ad essere costantemente presente nei post dei blog amici, questo non cambierà le cose!
    (E via mail resto SEMPRE disponibile!)

    Un abbraccio fortissimo!

    M@ddy
    mycrossstitchportraits.blogspot.it/

    RispondiElimina
  34. a Iesolo non ci sono mai stata ma sono certa che sia carinissima come cittadina....ben tornata tra noi...assaggio virtualmente una di queste rose del deserto...sicuramente ottime!

    RispondiElimina
  35. Molto deliziosa ricetta. Questo deserto è facile e gustoso. Soprattutto i bambini lo amano.

    RispondiElimina