venerdì 1 maggio 2015

Torta salata agli asparagi e asparagi gratinati al forno

Sulla sabbia e sulla pietra
Due amici camminavano nel deserto.Cominciarono a discutere con violenza. Uno diede all'altro uno schiaffo. Questi addolorato scrisse sulla sabbia - Il  mio migliore amico oggi mi ha dato uno schiaffo. Continuarono a camminare e giunsero ad un' oasi dove decisero di fare il bagno in una fossa d'acqua. L'amico schiaffeggiato rischiò di affogare, ma l'altro lo salvò . Scrisse allora su una  pietra: - il mio migliore amico oggi mi ha salvato la vita.Quando qualcuno ci ferisce dobbiamo scriverlo sulla sabbia, dove i venti del perdono possono cancellarlo. Il bene ricevuto incidiamolo invece nella pietra, dove nessun vento possa cancellarlo. Impara a scrivere le tue ferite nella sabbia e ad incidere le tue gioie nella pietra.
Anonimo


Il mondo della cucina mi attrae sempre molto, mi piace visitare, se pur silenziosamente i vostri blog, mi piacciono le ricette in televisione, ma la mia cucina è molto essenziale, come queste due ricettine, di stagione.

Torta salata agli asparagi :
Ingredienti :
pasta brisè
asparagi verdi
robiola
grana grattuggiato
1 uovo, sale,  pepe , olio evo

Procedimento : disponete la pasta brisè con la sua carta forno in uno stampo, bucherellate il fondo con una forchetta, coprite con la robiola ,aggiungete gli asparagi, che avrete lavato, dopo averli privati della parte finale più dura,  e tagliati a pezzetti,  e cotti per una decina di minuti in una padella antiaderente con olio evo, sale pepe e poca acqua. Controllate comunque assaggiando il grado di cottura desiderato. Completate con l'uovo sbattuto con una forchetta insieme a poco sale e grana grattuggiato.
Passate in forno già caldo a 180° per 35 minuti circa, finchè sarà bella dorata.
 







Asparagi gratinati


Ricetta molto facile e molto buona, un mazzo di asparagi verdi mi aspettava in frigorifero da qualche giorno, pregandomi di essere utilizzati!!!!!
Questa volta lasciamo interi gli asparagi, tagliamo la parte più dura del gambo  due, tre centimetri circa,  li laviamo sotto l'acqua corrente e li mettiamo a lessare in acqua bollente salata per 10 minuti circa.
Scoliamo con delicatezza e li mettiamo in una teglia da forno , condiamo con fiocchetti di burro, o usiamo il più salutare olio evo e completiamo con grana grattuggiato. passiamo in forno, già caldo a 180° per 15 minuti circa.Facili ma tanto buoni.
 
P.s. Gli asparagi andrebbero lessati in una pentola alta legati e con l'acqua fino a due centimetri dalle punte, questo per i puristi, ma vi assicuro che vengono buoni lo stesso.....
Buon mese di maggio a tutti!!!!!

5 commenti:

  1. Mi piacciono entrambe le proposte.. perchè amo gli asparagi!!!! baciotti e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  2. In questo periodo non faccio mai mancare gli asparagi in casa, mio figlio poi li adora. E tanto lui quanto noi, adoriamo le torte salate. Ottime entrambi le tue ricette, da segnare e provare al più presto. Un abbraccio. Paola

    RispondiElimina
  3. credo di non aver mai preparato una torta salata di asparagi bella idea sfiziosa!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. è un modo molto golosi di mangiare gli asparagi, una bella idea

    RispondiElimina
  5. Una ricetta interessante ma sicuramente buonissima:-) Una spece di quiche..
    un saluto dalle mie vacanze val venosta, Giulia

    RispondiElimina